Videogame streaming, da adesso si gioca con la testa tra le nuvole

L’unico hardware necessario sarà il nostro controller: questa è la nuova direzione del mondo del gaming. Stadia, la rivoluzione annunciata da Google, è sbarcata sulle nostre reti il 19 novembre scorso segnando un punto di svolta per il mondo videoludico.

Videogiocare online non è una novità: grazie all’esperienza del multiplayer abbiamo visto la diffusione del gaming come fenomeno culturale con giocatori e allenatori professionisti. Ma anche per chi ama giocare in solitaria senza condividere i propri risultati, l’esperienza videoludica può essere una vera e propria passione.

I titoli attuali sono sempre più simili a film d’animazione interattivi e bisogna farli girare su un hardware in grado di processarli. Se non hai a disposizione un pc da fuoriclasse o l’ultimo modello di console, rischi di non poter vivere al meglio le avventure virtuali più recenti. La risposta a questa necessità è lo streaming: i videogiochi del futuro migreranno su cloud e gireranno su server dedicati. Ne è fermamente convinto anche Phil Harrison, manager di Google a capo di Stadia:

“Da due anni il digitale rappresenta, su scala globale, la fetta più consistente di mercato dei videogame. Non c’è nessun settore che una volta effettuato questo passaggio sia tornato a guardare con interesse ai formati fisici. Mi sembra una chiara indicazione di dove stiamo andando”.

Fonte openfiber.it

martedì 25 gennaio 2022 18:45

News

...

Banda larga sì o no? Scopri quanto è (poco) veloce il tuo Comune

Un italiano su tre viaggia solo a 10 Megabit. Nel complesso, il 2018 ha visto gli abbonamenti broadband raggiungere la cifra di 16,8 milioni. Nella mappa sopra è stata visualizzata la media della velocità massima teorica di connessione, fra tutti i tipi di connessione fisica possibile. Zoomate sull’area che vi interessa, ricordando di lasciare qualche secondo a disposizione della mappa per cari...

...

Videogame streaming, da adesso si gioca con la testa tra le nuvole

L’unico hardware necessario sarà il nostro controller: questa è la nuova direzione del mondo del gaming. Stadia, la rivoluzione annunciata da Google, è sbarcata sulle nostre reti il 19 novembre scorso segnando un punto di svolta per il mondo videoludico. Videogiocare online non è una novità: grazie all’esperienza del multiplayer abbiamo visto la diffusione del gaming come fenomeno culturale con...